Acqua: Come affrontare l’incombente crisi idrica?

L’acqua non sostiene solamente l’esistenza umana, ma l’intero ecosistema. Con l’aumento della popolazione mondiale e l’intensificarsi dei cambiamenti climatici, che portano a incidenti idrici estremi, dall'alluvione alla siccità, l'equilibrio delicato tra l'offerta e la domanda di acqua è sempre più sotto pressione.

L’aumento dello stress idrico richiede attenzione

Con cinque oceani e sette mari, il 71% della superficie terrestre è ricoperto d’acqua[1]. Tuttavia, 3,1 miliardi di individui vivono in aree con un rischio di stress idrico "alto" o "estremamente alto"[2]. Inoltre, la qualità delle fonti d’acqua si sta deteriorando a causa dell’inquinamento. Sono la nostra salute e la nostra sicurezza alimentare ad essere in pericolo!

 

Cambiare la nostra dieta non sarà sufficiente

L'agricoltura rappresenta oltre il 70% dei prelievi globali di acqua dolce[3]. Già sapevamo dell'ingente impronta di carbonio della nostra porzione di carne, ma sapevate che la sua impronta idrica è dieci volte quella dei cereali?

Per risolvere la crisi idrica, il passaggio a diete più consapevoli dell’uso dell’acqua non sarà sufficiente. Risulta necessario fare la transizione verso sistemi agricoli più sostenibili. Dalle coltivazioni water-smart all’ utilizzo di tecnologie agricole avanzate, come le tecniche di irrigazione di precisione, le soluzioni esistono e rappresentano potenziali opportunità di investimento per gli investitori.

Oltre all'agricoltura, anche l'industria offre spazio al risparmio idrico! La produzione di energia richiede un utilizzo particolarmente intensivo di acqua e i sistemi industriali a circuito chiuso possono ridurre sostanzialmente l’utilizzo dell’acqua.

 

 

[1] Fonte: National Geographic https://education.nationalgeographic.org/resource/ocean/
[2] Istituto mondiale delle risorse (2023)
[3] Rapporto delle Nazioni Unite sullo sviluppo idrico mondiale (2023)

;
Bastien Dublanc & David Czupryna
Senior Portfolio Manager, Strategie Azionarie tematiche
È fondamentale utilizzare pratiche più attente all’acqua nell’agricoltura e nelle industrie. Le nuove tecnologie possono offrire potenziali soluzioni per contribuire a colmare il divario idrico ottimizzando l’utilizzo dell’acqua.
Paint It Blue

Come affrontare l’incombente crisi idrica?

Per leggere molti altri esempi e sapere perché crediamo che il tema degli investimenti idrici possa estendersi per decenni, consulta il nostro white paper!
Soluzioni d'investimento

Acqua: preservando il flusso della vita

L'acqua è una risorsa preziosa che necessita di essere protetta. Per scoprire la nostra strategia tematica che investe nelle opportunità legate all'Acqua, clicca qui.

Ultime analisi

  • Q&A, Bastien Dublanc, David Czupryna, Water

    Investire in acqua: un tema ovvio per il futuro

    Bastien Dublanc e David Czupryna, gestori della strategia di investimento idrico di Candriam, spiegano le ragioni per investire in questo tema, il modo in cui selezionano i loro titoli e cosa differenzia Candriam dalle altre società di gestione in questo settore.
  • C'era una volta l'umanità che inventò i PFAS (sostanze polifluoroalchiliche).
    Bastien Dublanc, Astrid Pierard, Jessica Carlier, ESG, SRI, Azioni, Research Paper, Water

    PFAS: Il genio decaduto

    C'era una volta l'umanità che inventò i PFAS (sostanze polifluoroalchiliche). Questi prodotti chimici , sviluppati negli anni ’40, hanno qualità così potenti (idro e oleorepellenti, resistenti in ambienti ad alta temperatura o pressione) che sono ora utilizzati ovunque sia per applicazioni domestiche che industriali, dall’imballaggio alimentare all’aviazione.
  • Research Paper, Bastien Dublanc, David Czupryna, Azioni, Water

    Acqua: Come affrontare l’incombente crisi idrica?

    L’acqua non sostiene solamente l’esistenza umana, ma l’intero ecosistema. Con l’aumento della popolazione mondiale e l’intensificarsi dei cambiamenti climatici, che portano a incidenti idrici estremi, dall'alluvione alla siccità, l'equilibrio delicato tra l'offerta e la domanda di acqua è sempre più sotto pressione.

Ricerca rapida

Ottenere informazioni più velocemente con un solo clic

Ricevi approfondimenti direttamente nella tua casella di posta elettronica