Ultimi approfondimenti

ESG, Research Paper, SRI, Vincent Compiègne

Società di beni strumentali: fautrici di un'economia a basse emissioni di carbonio

Beni strumentali noiosi? Niente affatto! Queste società sono il nuovo fenomeno nell'ambito della nostra lotta ai cambiamenti climatici. In qualità di sviluppatori e fornitori di un'ampia gamma di componenti e di soluzioni di automazione, le società di beni strumentali realizzano prodotti spesso invisibili per ridurre l'uso di energia e altre fonti di emissioni di gas a effetto serra.
  • Climate Action, Azioni, ESG, SRI, Paulo Salazar, Galina Besedina, David Czupryna

    ESG nei titoli azionari EM: Un lavoro d’insieme

    25 anni di esperienza nel settore ESG, 25 anni di esperienza nelle azioni dei mercati emergenti, oltre 15 anni di esperienza nel comporre il quadro d'insieme. Raddoppiare i fattori trainanti della performance. Storicamente, i mercati emergenti sono il motore della crescita globale. I tempi stanno cambiando: se è vero che la deglobalizzazione è la nuova tendenza, gli EM godono ancora di oltre la metà della crescita economica globale..
  • Allocazione di attivi, Nadège Dufossé, Outlook 2022

    Prepararsi per l'atterraggio

    Con il raggiungimento della fine del primo semestre, le previsioni di crescita mondiale continueranno ad essere riviste al ribasso e i venti contrari rimangono di significativa entità.
Mostrami
  • Topic
  • Tema
  • Pubblicazione
  • Autore
Mostrami
  • Topic
  • Tema
  • Pubblicazione
da
  • Autore
Abbonati

Ottieni le migliori informazioni ogni mese

  • Obbligazioni, Monthly Coffee Break

    Performance negative su tutti i fronti

    Dopo una tregua a luglio, ad agosto si sono registrate performance negative in quasi tutte le classi di asset. Per quanto riguarda i tassi del G10, gli investitori in Giappone hanno sofferto in minore misura (-0,97%), mentre il Regno Unito ha esibito le perdite più significative (-6,36%), seguito dai paesi periferici dell'EMU (-5,34%). I mercati core dell'EMU si sono comportati moderatamente meglio, facendo segnare -4,71%, un valore tuttavia molto distante dai titoli di Stato americani (-2,73%). I breakeven hanno tutti chiuso in territorio positivo, anche se di poco nell'eurozona.
  • Rendimento assoluto, Monthly Coffee Break

    Nessuno vuole opporsi alla Fed

    Dopo 2 mesi segnati da un miglioramento della propensione al rischio, a metà agosto il mercato ha virato al ribasso, influenzato dall'esito della riunione di Jackson Hole. Ovviamente, il tono aggressivo di Jerome Powell ha avuto un forte impatto sui mercati, ma non è stato l'unico fattore importante. Con l'inverno che si avvicina rapidamente, il taglio delle forniture energetiche in Europa è motivo di inquietudine sia per la produzione industriale sia per i consumatori, che dovranno far fronte a bollette record.
  • Allocazione di attivi, Monthly Coffee Break

    Gli aiuti fiscali potrebbero attenuare l'impatto della crisi energetica sulle azioni europee?

    Se da un lato l'inflazione continua a sorprendere al rialzo, dall'altro le dinamiche si sono invertite e proseguono il loro rallentamento. I timori per la crescita incidono principalmente sull'Europa, poiché i prezzi energetici continuano a trainare in misura importante l'inflazione mentre le banche centrali intensificano la loro stretta.
  • Azioni, Monthly Coffee Break

    The second half of the year looks challenging

    Central banks’ commitment to bringing inflation under control, despite the inherent risks to the growth outlook, shook both equity and bond markets in August. While the summer brought historical droughts and heatwaves to many parts of the world, the global economy nevertheless continued to cool. All in all, the level of uncertainty about the outlook for the global economy remains high. This uncertainty is especially elevated in Europe, where after six months of war in Ukraine, there is no sign of a ceasefire, and where a recession seems increasingly likely this winter as the region’s energy crisis continues to intensify.

Ricerca rapida

Ottenere informazioni più velocemente con un solo clic

Ricevi approfondimenti direttamente nella tua casella di posta elettronica