Il futuro è prossimo

Un infermiere chiamato C1-P8?

Le Olimpiadi invernali del 2022, svoltesi a Pechino, sono state un'ottima occasione per vedere in azione alcuni prototipi di robot che interagiscono con l'uomo nelle attività quotidiane: dai robot guida, che scansionano anche i QR Code dai telefoni delle persone all'ingresso della struttura, ai ristoranti intelligenti in cui i robot cucinano hamburger e preparano cocktail, fino ai robot per la pulizia e sanificazione, che disinfettano vaste superfici in pochissimo tempo utilizzando i raggi ultravioletti.

Sapevate che l'uso di infermieri robot è sempre più diffuso negli ospedali e nelle case di riposo giapponesi? I "RoboNurse" sono in grado di consegnare oggetti quasi immediatamente, di monitorare i parametri vitali dei pazienti, grazie alla visione assistita dall'intelligenza artificiale, e persino di avere interazioni sociali con pazienti anziani o con problemi mentali. Quasi meglio del buon vecchio C1-P8!

I robot infermieri possono contribuire a risolvere i problemi derivanti dalle crescenti esigenze di assistenza di una società in cui, al crescente invecchiamento della popolazione, si somma la carenza di personale ospedaliero. Più in generale, se aggiungiamo a questo scenario varie altre applicazioni, come la chirurgia assistita da robot, il mercato globale della robotica medico-sanitaria dovrebbe crescere a un tasso CAGR del 15,7%, fino al 2029 e raggiungere i 34,5 miliardi di dollari[1].

Graph-Robotics-IT.jpg

[1] Data Bridge Market Research

 

 

No sector is exempt from innovation and progress

I robot medico-sanitari sono un esempio particolarmente eclatante di questa tendenza, alla luce della visione profondamente umana che abbiamo dell'assistenza alle persone, ma sono solo una delle tante innovazioni tecnologiche che stanno dando forma a un futuro che facciamo quasi fatica a immaginare.

 


Il progresso tecnologico sembra inarrestabile e l'innovazione si insinua ovunque, coinvolgendo tutti i settori dell'economia: industria, agricoltura, servizi...

 

 


L'innovazione è inoltre fondamentale per affrontare le attuali sfide ambientali: dobbiamo trovare soluzioni per vivere in maggiore equilibrio con il nostro pianeta. I pannelli solari e i semiconduttori ad alta efficienza energetica sono piccoli passi in questa direzione.

Robotica: non più fantascienza

Johan Van Der Biest, Deputy Head of Thematic Global Equity, gestore di portafogli tematici ed esperto in tecnologie innovative, spiega perché la robotizzazione e l'automazione sono tendenze interessanti, fornendo esempi di tecnologie in cui si è imbattuto durante l'analisi delle opportunità di investimento. Johan sottolinea inoltre l'importanza dell'integrazione, nel suo approccio, di una prospettiva ESG.

Volete sapere di più sulle tecnologie innovative?

Una questione delicata: ecco perché è essenziale avere un approccio sostenibile

Sebbene, a prima vista, il progresso possa apparire sempre positivo, riteniamo che ogni opportunità di investimento debba essere analizzata attentamente, per assicurarsi che la tecnologia sia utilizzata nel modo migliore. Siamo tutti d'accordo sui vantaggi offerti dall'automazione delle catene di montaggio nell'industria automobilistica, ma qual è la nostra posizione sui robot ad uso militare? Tutti noi utilizziamo ogni giorno i telefoni cellulari e le applicazioni connesse, ormai parte integrante delle nostre abitudini quotidiane, ma che dire dell'uso potenzialmente improprio dei dati personali?

Scoprite il nostro approccio.

Come ci assicuriamo che i nostri investimenti contribuiscano a un futuro migliore.

 

Il nostro primo passo è l'esclusione dal nostro universo di investimento delle società che violano i principi del Global Compact delle Nazioni Unite (ad esempio in materia di diritti umani o diritti del lavoro), oltre ad escludere le società coinvolte in attività controverse, su temi come gli armamenti, il tabacco e i rapporti con regimi oppressivi.

Il nostro secondo passo consiste nel fare della sostenibilità un elemento centrale della nostra analisi fondamentale. Oltre ad analizzare i fondamentali delle aziende, il nostro approccio prende in considerazione i vari aspetti del business e gli stakeholder: ciò significa che analizziamo il comportamento delle aziende nei confronti di clienti, fornitori, azionisti e ambiente. Anche se miriamo a una crescita organica, vogliamo assicurarci che questa non avvenga a discapito della salute o del benessere dei clienti, delle condizioni di lavoro dei dipendenti o dell'ambiente.

Q&A
  • FR
    Robotique : ce n’est plus de la science-fiction
  • NL
    Robotica: geen sciencefiction meer
  • IT
    Robotica: non è più fantascienza
  • ES
    La robótica ya no es ciencia ficción
  • EN
    Robotics: no longer sci-f
  • DE
    Roboter: keine science-fiction mehr

30 anni di esperienza fanno la differenza

Grazie all'esperienza maturata in 30 anni di investimenti nel settore tecnologico, il nostro team ha sviluppato un quadro tematico ben strutturato, volto a identificare i sotto-trend di maggiore impatto all'interno dei vari settori.

Questo approccio è articolato in tre grandi assi.

  • Un'analisi dei vantaggi competitivi di ogni nuova tecnologia introdotta nel mercato o in fase di sviluppo. Siamo costantemente alla ricerca di tecnologie dirompenti e, se le riteniamo importanti, investiamo nelle società che le sviluppano, evitando le società penalizzate da tale innovazione.
  • Un software di IA sviluppato da terzi, che ci aiuta a cercare nuove tendenze, nuove tecnologie innovative in un gigantesco database.
  • L'accesso a un'imponente network di consulenti indipendenti, esperti del settore che di solito scoprono le nuove tendenze e tecnologie prima della comunità degli investitori. Una carta fondamentale nel settore tecnologico, dove l'innovazione offre ogni giorno nuove possibilità.

Robot chirurgici, guida autonoma, Big Data, cybersecurity, 5G, cloud, intelligenza artificiale, ... volete partecipare a queste rivoluzioni e costruire un futuro migliore?

;
Johan Van Der Biest
Deputy Head of Thematic Global Equity, Lead Manager della nostra strategia robotizzazione e automazione
Oltre all'analisi finanziaria, il nostro approccio agli investimenti integra un'attenta valutazione delle attività commerciali delle aziende e degli interessi dei loro stakeholder. Vogliamo assicurarci che i candidati contribuiscano davvero in modo positivo alla salute e al benessere della società o al cambiamento climatico.

Tutte le strategie d'investimento comportano rischi

Compreso il rischio di perdita del capitale. I principali rischi associati alla strategia robotizzazione e automazione sono i seguenti:

  • Rischio di perdita di capitale
  • Rischi di investimento ESG
  • Rischio azionario
  • Rischio di valuta
  • Rischio di liquidità
  • Rischio di concentrazione
  • Rischio correlato agli strumenti finanziari derivati

Rischi di investimento ESG: Gli obiettivi non-finanziari riportati nel presente documento si basano sulla realizzazione di ipotesi elaborate da Candriam. Queste ipotesi sono sviluppate sulla base dei modelli di rating ESG di Candriam, la cui attuazione richiede l'accesso a vari dati quantitativi e qualitativi, a seconda del settore e delle attività precise di una determinata società. La disponibilità, la qualità e l'affidabilità di questi dati possono variare e pertanto possono influire sui rating ESG di Candriam. Per ulteriori informazioni sul rischio di investimento ESG, consultare i Codici di trasparenza o il prospetto se si tratta di un fondo.

 

Scoprire il fondo

Candriam Equities L Robotics & Innovative Technology

Discover the latest articles by Johan Van Der Biest

  • Q&A, Future Mobility, Johan Van Der Biest, Allan Foll

    Più pulito, più sicuro, più intelligente

    Sempre più investitori si rivolgono a strategie tematiche per aumentare la loro diversificazione complessiva. Johan Van Der Biest, co-responsabile di Thematic Global Equity, e Allan Foll, gestore del fondo, spiegano che le capacità di investimento tematico combinate con una solida analisi finanziaria sono un prerequisito per identificare società high-tech con un forte potenziale di crescita a prezzi ragionevoli.
  • Q&A, Johan Van Der Biest

    Sci-fi becomes a reality

    Johan Van Der Biest, Gestore di fondi senior e Felix Demaeght, CFA, Co-gestore di fondi, spiegano cos’è il metaverso e come identificano le società collegate a questo universo.
  • Q&A, Johan Van Der Biest, Azioni

    Robotica : Non è più fantascienza

    Johan Van Der Bies, Senior Fund Manager, afferma che capacità nell’investimento tematico combinate con un robusto sistema di analisi finanziaria possono dar vita a una tecnologia leader di mercato a prezzi ragionevoli.

Ricerca rapida

Ottenere informazioni più velocemente con un solo clic

Ricevi approfondimenti direttamente nella tua casella di posta elettronica