Stai navigando dall'Italia! Desideri modificare la tua posizione?
ESG, SRI

Prossima fermata: biodiversità

La biodiversità del nostro pianeta (ovvero la varietà delle specie animali e vegetali) sta crollando. Dato che circa la metà del PIL mondiale dipende fortemente dalla natura, le conseguenze possono essere enormi.
Corporate Social Responsibility Report
Last week in a nutshell

Ultimi approfondimenti.

  • Allocazione di attivi, Macro, Nadège Dufossé, Thibaud Marie-Regnault, Video

    Siete oberati dall'enorme numero di previsioni del momento?

    Nonostante questa ricchezza di informazioni - o forse a causa di troppe informazioni? - forse siete ancora incerti.  Possiamo aiutarvi a organizzare e sviluppare le vostre opinioni in un video di 20 minuti. I nostri economisti e strateghi cercheranno di chiarire i rischi economici e finanziari.
  • Climate Action, Azioni, ESG, SRI, Paulo Salazar, Galina Besedina, David Czupryna

    ESG nei titoli azionari EM: Un lavoro d’insieme

    25 anni di esperienza nel settore ESG, 25 anni di esperienza nelle azioni dei mercati emergenti, oltre 15 anni di esperienza nel comporre il quadro d'insieme. Raddoppiare i fattori trainanti della performance. Storicamente, i mercati emergenti sono il motore della crescita globale. I tempi stanno cambiando: se è vero che la deglobalizzazione è la nuova tendenza, gli EM godono ancora di oltre la metà della crescita economica globale..
  • Allocazione di attivi, Nadège Dufossé, Outlook 2022

    Prepararsi per l'atterraggio

    Con il raggiungimento della fine del primo semestre, le previsioni di crescita mondiale continueranno ad essere riviste al ribasso e i venti contrari rimangono di significativa entità.
  • ESG, SRI

    Gli investitori possono influenzare positivamente la crisi climatica

    Ogni giorno ci viene ricordato l'impatto indiscriminato del cambiamento climatico. In qualità di investitori responsabili, abbiamo un ruolo chiave da svolgere nel finanziare la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio... abbiamo un ruolo nel finanziare una transizione che abbia luogo in modo giusto ed equo… e possiamo contribuire a controllare il cambiamento climatico.
  • Azioni, Geoffroy Goenen

    I mercati europei o il valzer a tre tempi

    Dall’inizio dell’anno il mercato europeo, come altre aree geografiche, ha subìto una pesante correzione. Il mercato attende di raggiungere il livello minimo, il via libero per riposizionarsi nel lungo periodo.
Il nostro futuro dovrebbe essere all’insegna della convinzione e della responsabilità
Naïm Abou-Jaoudé, CEO

Ricerca rapida

Ottenere informazioni più velocemente con un solo clic

Ricevi approfondimenti direttamente nella tua casella di posta elettronica